IL TEAM DI p-care

MUI

Medizinische Universität Innsbruck

Innsbruck, Austria

L’Università di Medicina di Innsbruck (MUI) è un’università pubblica, nata nel 2004 da una delle quattro facoltà storiche dell’Università Leopoldo-Francesco di Innsbruck. MUI rappresenta una delle più grandi scuole di medicina del paese e la più importante dell’Austria occidentale. Collabora strettamente con le Cliniche Tirolesi, e l’Ospedale Universitario, con i suoi 1600 posti letto, è uno dei più grandi del paese.
MUI conta circa 1800 dipendenti e oltre 3000 studenti. Offre 9 programmi di dottorato, ai quali sono iscritti circa 300 studenti, e un programma part-time, il PhD clinico, che si rivolge in particolare ai laureati in Medicina e Odontoiatria.
Come per ogni altra università, una delle principali attività è la ricerca, nella quale MUI raggiunge risultati eccellenti sia con i dipartimenti che svolgono ricerca teorica sia con quelli clinici. MUI offre ai ricercatori un ambiente stimolante, dove svolgere una ricerca competitiva che attrae finanziamenti sia nazionali sia internazionali. I ricercatori MUI sono coinvolti in diversi progetti cooperativi.
Gli ambiti della ricerca che si realizza alla MUI sono vari, ma l’attività si concentra principalmente su:

  • Oncologia
  • Neuroscienze
  • Genetica, Epigenetica e Genomica
  • Infettivologia, Immunologia e Trapianti di organi e tessuti.

La vicinanza, non solo di obiettivi ma anche fisica, della MUI all’Ospedale Universitario e ad altri istituti accademici e di ricerca, come ADSI e Oncotyrol, catalizza sinergie virtuose e semplifica la condivisione di risorse.

Nel 2016, in partnership con le Cliniche Tirolesi, MUI ha fondato un centro interamente dedicato al cancro, il Comprehensive Cancer Center Innsbruck (CCCI).
CCCI è un centro d’eccellenza dotato delle più moderne tecnologie per la ricerca sul cancro. La sua missione è avvicinare la ricerca interdisciplinare e la pratica clinica e accelerare il trasferimento e la trasformazione delle conoscenze in nuovi trattamenti clinici, nuova ricerca e percorsi formativi.

I gruppi partner del progetto
Unità di chirurgia
  • Wolf Dominik
  • Amann Arno, Mildner Finn
Le collaborazioni nell’ambito del progetto
Unità di ricerca di base e traslazionale
  • Sopper Sieghart
Unità di patologia
  • Soleimann Afschin
  • Maier Hans
  • Oberhuber Georg
Unità di chirurgia
  • Öffner-Velano Dietmar
  • Scheidl Stefan
  • Huth Marcus
  • Augustin Florian
  • Maier Herbert
Unità di oncologia
  • Gamerith Gabriele
  • Pircher Andreas
  • Seeber Andreas